A.G.D. Campania

  Notizie     
 
Visitatori
Totale visitatori dal 10/08/2000

Visitatori Correnti : 8
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti Forum - News
Iscritti
 Utenti: 93
Ultimo iscritto : fefe
Lista iscritti
Notizie - RSS
A.G.D. Campania

Studio D'Amato

Per una consulenza legale
Studio D'Amato

clicca qui

I preferiti
 
Diabete: addio punture, arriva il laser per misurare la glicemia
Inserito il 06 giugno 2012 alle 16:40:00 da pasmat. IT - A.G.D. Campania

GlycolaserArrivano dall’Italia i primi segnali positivi per i diabetici!

È l’ora di dire addio alle punture per misurare la glicemia e il dolore che si provoca pungendosi. Da poco una ditta lombarda ha messo a punto un nuovo strumento portatile chiamato Glycolaser, in grado di misurare i livelli glicemici......



Questo dispositivo grande più o meno come un cellulare attraverso la luce di un laser riesce a riportare i valori di glicemia sul display.

Presentato in anteprima mondiale al Congresso Nazionale della Società Italiana di Diabetologia a Torino, l’apparecchio è stato sperimentato nel Centro di Ricerca Diabete del San Raffaele di Milano con un’attendibilità pari al 90%; è pertanto necessario migliorare le sue prestazioni nella scala dei valori bassi per far sì che questo strumento possa essere più preciso e commercializzato (in genere, le autorità Food and Drug Administration e l’European Medicines Agency richiedono almeno il 95% di precisione per essere messo in commercio).

Gli esperimenti condotti da Emanuele Bosi hanno coinvolto 171 individui adulti: 136 affetti da diabete, 4 da sindrome ipoglicemica e 31 persone sane. La precisione dei valori glicemici è per i diabetici il punto di partenza. La presentazione del nuovo apparecchio veloce ed indolore rappresenta una vera e propria rivoluzione in termini di tempo e di costi; basta pensare che la glicemia in soggetti affetti da diabete va misurata almeno 7 volte al giorno con un dispendio economico di strisce da misurazione. Invece, una volta acquistato il Glycolaser non si ha più nessun costo aggiuntivo.

I livelli glicemici vanno misurati poggiando il dito sulla finestrella del dispositivo e la luce di un laser, in grado di leggere la glicemia, riporterà in breve tempo i valori esatti. Questo strumento all’avanguardia ha tutte le caratteristiche di essere tecnologico, rapido e soprattutto indolore, senza il fastidio di pungersi continuamente il dito, far fuoriuscire del sangue e rischiare di prendere infezioni; è oltretutto maneggevole e portatile.

Scritto da Giuseppina Tedeschi
Fonte AGDAL (Antornio Benigni)


Letto : 2740 | Torna indietro
 
Log in
Login
Password
Memorizza i dati:
Federazione



Ricerca



Conclusa con successo la I^ parte del progetto di ricerca FDG-OP Bambino Gesł.

Risultati incoraggianti, leggi il rapporto del dr.Panetta () .
Varie
Ultimi - Link
Pubblicita
 
 © A.G.D. Campania (Associazione Aiuto ai Giovani Diabetici) 
Contattaci
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.6 personalizzazione by PasMat
Questa pagina è stata eseguita in 0,1914063secondi.
Versione stampabile Versione stampabile